Mandato di prestazioni: coordinamento, sviluppo, gestione

L’Ufficio federale di topografia ha il compito di assicurare il coordinamento, lo sviluppo e la gestione dell’Infrastruttura federale di dati geografici IFDG. Questo mandato gli è stato conferito dall’organo federale di coordinamento della geoinformazione (GCG).

Un’infrastruttura di dati geografici consente agli utenti di accedere direttamente alle geoinformazioni e ai geoservizi di diversi fornitori. Si tratta di un sistema di misure (politiche), dispositivi istituzionali, tecnologie, dati e persone. Il sistema consente agli utenti uno scambio e un utilizzo efficiente di informazioni geografiche.

Le infrastrutture di dati geografici sono disponibili a diversi livelli. Anche i comuni, le città e i cantoni possono sviluppare sistemi di questo tipo.
 

Legge sulla geoinformazione LGI

La legge sulla geoinformazione (LGI) è entrata in vigore il 1° luglio 2008. In quanto base giuridica, essa costituisce il fondamento di tutte le attività del settore dell’informazione, dello scambio e dell’utilizzo di geodati di base di diritto federale. "La presente legge ha lo scopo di mettere a disposizione delle autorità federali, cantonali e comunali, nonché dell’economia, della società e della scienza, in maniera duratura, rapida e semplice, nella qualità necessaria e a prezzi adeguati, ai fini di un’ampia utilizzazione, geodati aggiornati concernenti il territorio della Confederazione Svizzera." (art. 1 LGI)Die Daten von Luftbildern, Karten, Plänen sowie weitere raumbezogene Daten werden in guter Qualität und zu

I dati relativi a immagini aeree, carte, piani nonché altri dati georeferenziati saranno resi disponibili in forma qualitativamente buona e a costi adeguati – stampati, via Internet o su apparecchi mobili. L’obiettivo è di applicare standard unitari sia nel rilevamento che nella modellizzazione e nell’archiviazione dei dati e dei metadati.

L’organo di coordinamento GCG ha la facoltà di impartire istruzioni ai servizi della Confederazione (art. 48 cpv. 3 OGI) . Esso ha i seguenti compiti (art. 48 cpv. 2 OGI):

  • coordinamento delle attività dell’Amministrazione federale;
  • sviluppo di strategie della Confederazione;
  • partecipazione allo sviluppo di norme tecniche;
  • gestione di un centro di competenze;
  • consulenza a servizi cantonali.

 

I sistemi di informazione geografica in Svizzera e in Europa

 

 

  • L’Infrastruttura federale di dati geografici IFDG riguarda le geoinformazioni dell’Amministrazione federale (geo.admin.ch).
  • L’Infrastruttura nazionale di dati geografici INDG comprende organizzazioni sia pubbliche che private.
  • A livello europeo INSPIE mette a disposizione sistemi adeguati.
  • Anche a livello cantonale e comunale sono disponibili infrastrutture di dati geografici.

 

 

 


Strategia e attuazione

La “strategia per la geoinformazione” e il “concetto di attuazione” costituiscono le basi per lo sviluppo di un’infrastruttura nazionale di geodati.

INSPIRE

INSPIRE è il nome della direttiva UE concernente la costituzione di un’infrastruttura d’informazione territoriale per l’Europa.

Infrastruttura federale di dati geografici IFDG

La costituzione dell'Infrastruttura federale di dati geografici (IFDG) riguarda la parte dell'Infrastruttura nazionale di dati geografici (INGD) gestita all'interno dell'Amministrazione federale che...

Programma e-geo.ch

e-geo.ch è stato lanciato nel 2003 quale programma comune della Confederazione, dei cantoni e di altri poteri pubblici e privati nel settore della geoinformazione con lo scopo di creare...


geo.admin.ch c/o
Ufficio federale di topografia swisstopo
COSIG (Coordinazione, Servizi e Informazioni Geografiche)
Seftigenstrasse 264
CH - 3084 Wabern
Tel.
0041 58 469 03 15
Fax
0041 58 469 04 59

E-Mail


Stampare contatto

geo.admin.ch

c/o
Ufficio federale di topografia swisstopo
COSIG (Coordinazione, Servizi e Informazioni Geografiche)
Seftigenstrasse 264
CH - 3084 Wabern

Vedi mappa