Ritornare alla pagina precedente Pagina iniziala

Distribuzione potenziale del permafrost in Svizzera: Carta indicativa dell’ UFAM

Al di sopra dei 2400 metri di altitudine, nelle aree della Svizzera con un determinato orientamento geografico il suolo è perennemente ghiacciato. Si tratta del cosiddetto permafrost. In seguito al riscaldamento climatico, il limite del permafrost rischia di spostarsi più in alto nei prossimi decenni, con possibili conseguenze come cadute di massi, frane di crollo o scivolamento, smottamenti e colate detritiche.

22.11.2018 | www.geo.admin.ch

ch.bafu.permafrost

Link per la carta: map.geo.admin.ch

La carta indicativa sulla distribuzione potenziale del permafrost in Svizzera è stata redatta grazia all'analisi di un modello digitale del terreno. Per poter esprimere valutazioni locali è pertanto necessario compiere analisi dettagliate direttamente in zona.

 

geo.admin.ch c/o
Ufficio federale di topografia swisstopo
COSIG (Coordinazione, Servizi e Informazioni Geografiche)
Seftigenstrasse 264
CH - 3084 Wabern
Tel.
0041 58 469 03 15
Fax
0041 58 469 04 59

E-Mail


Stampare contatto

geo.admin.ch

c/o
Ufficio federale di topografia swisstopo
COSIG (Coordinazione, Servizi e Informazioni Geografiche)
Seftigenstrasse 264
CH - 3084 Wabern

Vedi mappa