print preview

Ritornare alla pagina precedente Pagina iniziala


Disponibilità di acqua per le piante: Cambiamento tra il 1981 e il 2018 (UFAM)

Gli alberi hanno sempre più spesso una disponibilità d'acqua insufficiente: La vegetazione e il suolo rilasciano acqua nell'atmosfera, in quantità più o meno elevata a seconda della temperatura e della secchezza dell'aria. L'acqua delle piante evapora attraverso le foglie. L'evapotraspirazione è la somma dell'acqua rilasciata nell'atmosfera. L'evapotraspirazione attuale (ETa) dipende dalla disponibilità di acqua, ossia dalla quantità di precipitazioni e dalla capacità di assorbimento delle acque piovane da parte del suolo.

05.07.2022 | www.geo.admin.ch

Wasserverfügbarkeit Pflanzen 1981 - 2018

 

Link alla mappa: map.geo.admin.ch

L'evapotraspirazione potenziale (ETp) indica la quantità di acqua che sarebbe rilasciata nell'atmosfera in caso di approvvigionamento idrico sufficiente. Un valore inferiore al rapporto ETa/ETp di 0,8 presume un danno da siccità poiché gli stomi delle foglie sono spesso chiusi, ciò che limita la fotosintesi degli alberi. Nelle zone in celeste e, in particolare, in quelle in azzurro non sono presenti disturbi. Nelle zone da giallo a rosso, gli alberi sono danneggiati dalla siccità. I danni più gravi sono presenti nelle zone bordeaux.

Tendenza: la frequenza e l'estensione nelle zone da giallo a rosso aumentano nel periodo 1981-2018. Periodo 1981-2018, da aprile ad agosto, risoluzione geografica 250 x 250 m. Fonte: Remund et al. (2016).

 


Ritornare alla pagina precedente Pagina iniziala

geo.admin.ch c/o
Bundesamt für Landestopografie
KOGIS (Koordination, Geoinformation und Services )
Seftigenstrasse 264
CH - 3084 Wabern
Tel.
0041 58 469 03 15
Fax
0041 58 469 04 59

E-Mail

geo.admin.ch

c/o
Bundesamt für Landestopografie
KOGIS (Koordination, Geoinformation und Services )
Seftigenstrasse 264
CH - 3084 Wabern